5 Dicembre, 2022

Il Medio Oriente e l’Iran

In questi giorni stiamo assistendo a una serie di proteste in vari Paesi ma che hanno un denominatore comune, l’Iran. Fin da ottobre in Libano e in Iraq si sono registrati scontri tra manifestanti e forze di sicurezza che, soprattutto in Iraq, hanno causato più di 300 morti e che rischiano di detabilizzare ulteriormente una regione già instabile. Più recentemente sono scoppiate anche manifestazioni all’interno dell’Iran che inserite in questo quadro regionale danno un’immagine alquanto preoccupante della regione. Il giornale spagnolo La Razon ha chiesto a me e all’amico e collega Stefano Bonino un breve commento su queste situazione. Qui trovate la versione in spagnolo pubblicata sull’edizone cartacea di domenica 24 novembre, mentre qui trovate l’originale in inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.