16 Gennaio, 2021

Eroi di una guerra segreta

Meo Ponte è un valido giornalista che, oltre a seguire importanti casi di cronaca nera e giudiziaria, è stato anche inviato di guerra in Iraq e in Libia. Ed è proprio grazie a questa esperienza sul campo che ha raccolto le idee e le informazioni per la stesura di Eroi di una guerra segreta. Le […]

Rileggere i classici: Sun Tzu

In uno dei suoi numerosissimi testi, Fighting Talk, Colin Gray, uno dei massimi studiosi di strategia e studi strategici degli ultimi decenni, purtroppo recentemente scomparso (ne avevo già parlato qui), scrisse: “There are no new ideas in strategy. Instead, there is a stock of concepts of great antiquity, whose exact provenance is unknown and unknowable […]

Il ritorno dei barbari

Negli ultimi due decenni abbondanti si sono sprecati libri e analisi per spiegare e descrivere l’attuale situazione strategica internazionale e il mutamento del fenomeno bellico. In particolare, come nuova variante del sistema internazionale ci si è focalizzati sugli attori non-statuali i cui obiettivi e le cui modalità operative sono così diversi da quegli degli eserciti […]

Una regione in cambiamento: Il sistema mediorientale tra nuove dinamiche geopolitiche e antiche rivalità

L’area del Medio Oriente negli ultimi è stata interessata da profondi mutamenti che ne stanno mutando radicalmente equilibri consolidati. Tali mutamenti hanno, inoltre, aperto prospettive di sviluppo e di ingerenza a “nuovi” attori che prima o non erano presenti o avevano un raggio d’azione più limitato. Per rendere conto e analizzare questa complessa e fluida […]

Il jihadismo in Africa ai tempi del Covid-19

L’area del Nord Africa con i suoi legami stretti e profondi con il Sahel rappresenta oggi uno degli scenari più instabili a livello globale e allo stesso tempo centrali per il nostro Paese sia in termini economici, per i nostri interessi energetici in Libia, sia di sicurezza legati a diversi fenomeni come lo sviluppo del […]

Porti ciascuno la sua colpa

Francesca Mannocchi, Porti ciascuno la sua colpa. Cronache dalle guerre dei nostri tempi, Laterza, Roma-Bari 2019, pp. 232. Francesca Mannocchi è una reporter freelance che scrive e collabora con varie testate nazionali e internazionali. In particolare si è occupata di alcune zone di conflitto dalla Libia all’Iraq, dalla Siria all’Afghanistan vincendo per i suoi lavori […]

Rileggere i classici: Kenneth Waltz

Kenneth Neal Waltz (1924-2013) è stato un politologo statunitense, uno dei più importanti e influenti studiosi delle relazioni internazionali, colui che dopo Hans Morghentau ha dato nuova linfa al dibattito teorico diventando il capofila della scuola del neorealismo o realismo strutturale grazie in particolare al suo saggio Teoria della politica internazionale. Indubbiamente questo è uno […]

Rileggere i Classici: Machiavelli e l’Arte della guerra

Niccolò Machiavelli (Firenze, 3 maggio 1469 – 21 giugno 1527) è stato uno storico, filosofo, scrittore, politico e drammaturgo nonché secondo cancelliere della Repubblica Fiorentina dal 1498 al 1512. È indubbiamente il pensatore politico più famoso al mondo, in un certo senso l’iniziatore della riflessione politica moderna e Il Principe è un testo che non […]

Un ricordo del 4 maggio: Erno Egri Erbstein

Il 4 maggio 1949 moriva nell’incidente aereo sulla collina di Superga appena fuori Torino, una delle squadre più forti della storia del calcio italiano e non solo: il Torino o meglio il Grande Torino. Squadra che a cavallo della Seconda Guerra Mondiale vinse per cinque volte consecutive il campionato italiano (record eguagliato solo in anni […]

Uscire dal caos

Gilles Kepel, Uscire dal caos. Le crisi nel Mediterraneo e nel Medio Oriente, Raffaello Cortina editore, Milano 2018. Gilles Kepel è uno dei massimi esperti di Medio Oriente e mondo arabo dei nostri tempi per cui leggere le sue riflessioni è sempre un qualcosa di utile e interessante. Lo fu anni fa quando affrontai il […]