29 Giugno, 2022

Uscire dal caos

Gilles Kepel, Uscire dal caos. Le crisi nel Mediterraneo e nel Medio Oriente, Raffaello Cortina editore, Milano 2018. Gilles Kepel è uno dei massimi esperti di Medio Oriente e mondo arabo dei nostri tempi per cui leggere le sue riflessioni è sempre un qualcosa di utile e interessante. Lo fu anni fa quando affrontai il […]

La Santa violenza

Più che una recensione questo post vuole essere una riflessione sul rapporto tra religione e politica internazionale, un tema che affronto in alcuni passaggi del mio corso e che reputo importante per diversi aspetti centrali. Mi occupo di terrorismo islamico dalla fine del mio dottorato che indicativamente è coincisa con lo sviluppo di ciò che […]

Cosa ci insegna Hannah Arendt per studiare la Guerra

Il 13 giugno del 1971 prima il New York Times e poi il Washington Post pubblicavano una serie di documenti segreti divenuti poi noti come Pentagon Papers. Si tratta di 7000 pagine stilate dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d’America per studiare i rapporti tra USA e il Vietnam tra il 1945 e il […]

Karl Heinzen e le origini del terrorismo contemporaneo

Sul numero 3/2019 della Rivista di Politica è uscito un mio doppio contribuito di cui vado particolarmente orgoglioso. Si tratta di un saggio che inquadra la figura di quello che può essere considerato il padre del terrorismo moderno, Karl Heinzen, e della traduzione da me curata del suo saggio Mord und Freiheit, un vero e […]

Uno sguardo alla Turchia

Non è certo una novità che nel XXI secolo il Medio Oriente stia conoscendo una profonda ristrutturazione istituzionale e di equilibri politici che riguardano sia attori regionali, Iran e Arabia Saudita per esempio, sia internazionali come Russia e Stati Uniti, oltre che ovviamente i Paesi più colpiti da varie forme di instabilità e conflitto come […]

Carl von Clausewitz

Il 1° luglio 1780 nasceva nella piccola cittadina tedesca di Burg uno dei più famosi teorici della guerra: Carl Philip Gottlieb von Clausewitz. Fu un ufficiale prussiano che combatté contro i francesi nelle guerre seguite alla Rivoluzione francese in varie occasioni e che si ritagliò poi un ruolo importante a partire dal suo arrivo a […]

Recensione per Filosofia Politica

Sul numero 2/2019 della rivista Filosofia Politica è uscita la mia recensione del testo Elisa Orrù, Maria Grazia Porcedda, Sebastian Weydner-Volkmann (a cura di), Rethinking Surveillance and Control Beyond the “Security versus Privacy” Debate. Il volume è indubbiamente figlio degli eventi di politica internazionale che hanno contraddistinto questo primo scorcio di XXI secolo. L’argomentazione del testo […]